Riserva Naturale Regionale Sentina

... paesaggio di acque e sabbia

Riserva Naturale
Regionale Sentina
... paesaggio di
acque e sabbia

Il nostro gabbiano Jonathan Livingstone


Il tempo passa velocemente e nessuno ormai vede più oggi nel volo di un gabbiano la libertà di essere.

Ma ritrovare un gabbiano morto sulla spiaggia e, avendo l’anellino di riconoscimento, sapere la sua storia può ancora farci riflettere.

Nato 5 anni fa su una scogliera di Palermo avrà girato tutti i mari d’Italia in cerca di pesci, in attesa della maturità sessuale. Poi, stanco e rassegnato, capendo che non esistono più stock di pesci disponibili per loro, ha risalito l’Adriatico per omologarsi agli altri e diventare sinantropico. E’ finito ad intossicarsi ed avvelenarsi anche con la microplastica delle discariche e dei residui tossici dei depuratori. Fatale forse quello di Porto d'Ascoli che sabato 17 novembre lo ha portato a morire.

Discariche e depuratori poco attenti a queste problematiche, un piccolo paradosso del disprezzo mondiale dell’umanità verso se stessa e gli altri esseri viventi.

Forse, come Jonathan, il nostro gabbiano nel nostro piccolo ci aiuterà ad imparare a volare?

 

scritto il 22/11/2018 alle ore 08:29:55 da redazione in monitoraggio avifauna


« Torna alle notizie